top of page
nina.jpg

Ciao. 

Sono Roberta Nina Bianchin, e sono stata la prima chef autistica a guidare un locale interamente vegan e vegetarian in Trentino. Ho aperto la mia Piccola Osteria Bianchin nel 2019.  All'inizio volevo semplicemente portare un po' della mia cucina (ebraica veneziana!) nella città, poi col tempo ho pensato che l'osteria sarebbe stata un'occasione fantastica per portare luce sulle neurodivergenze e su tutto il mondo degli Atipici - ed eccomi qui a guidare questa piccola barca. (Per questo mi chiamano "El Timòn!")

Hi, I'm Roberta Nina Bianchin and I'm the first autistic chef that is leading a bistrot in Trentino.  My Piccola Osteria Bianchin opened in 2019, and at the beginning was made of simply venetian dishes (cichetti, aperitivi, snack) until I catched the moment for expanding my horizons in order to make some autism advocacy  showing what a divergent mind can do. 

They call me "El Timòn", because of my strenght and my courage. I can drive you through a real journey, just sit down and enjoy.

  • Facebook
  • Instagram

La mia storia.

Sono nata in una famiglia veneta che ha fatto della ristorazione la sua vita. Ho cominciato a cucinare accanto a mia nonna, quando avevo quattro anni, e da allora non mi sono più fermata. 

Per me la cucina è un modo con cui prendersi cura degli altri - un sistema con cui dimostrare amore ed attenzione: le coccole possono anche passare da un piatto, e sono qui per dimostrarlo. 

Noi autistici abbiamo un rapporto molto particolare col cibo: qui potrete fare una piccola esperienza nel nostro mondo e sono certa che vi lascerà qualcosa. 

 

La mia è una cucina vegan e vegetarian, interamente centrata sul premiarsi e concedersi un pasto goloso ma anche sul volersi bene non privandosi di materie prime salutari e il più possibile a chilometro zero. 

Il territorio del Garda Trentino mi ha dato la possibilità di affidarmi a piccoli produttori locali che non mancano mai di garantirmi la stagionalità degli alimenti e tutto ciò non fa che rendermi orgogliosa di ciò che vi porto a tavola.

 

Il mio è un menù semplice e volutamente familiare per permettervi di sentirvi come a casa:  è facile trovarmi in giro per mercati a cercare qualcosa di nuovo con cui sorprendervi - non ci sono primi, secondi, contorni ma una selezione di piatti unici facili da abbinare tra loro e fantastici da convidere:  si tratta di un comfort food vegan & vegetarian che si riassume in un solo concetto:

IMMAGINATE se LA NONNA FOSSE VEGANA! 

Vi aspetto per  il vostro piccolo viaggio nel mio mondo !

My History. 

I was born in a family that based the entire life on the kitchen. I started cooking at 4, next to my granmother, and I never stopped. 

For me cooking is a way of taking care about the others, a system for showing love and care: you can feel cuddled also with a dish. I am here to show you how. 

Autistic people have a special relationship with food: here you can enjoy a bit of atipical life and I'm sure you will be happy of it. 

My kitchen is based on seasons and local raw materials, all vegan and vegetarian: if you decide to come in to my place, will be because you'll want enjoy a treat and grant you a special dinner. 

Mine is a simple menu: you won't find classical dishes, but a real selection of special suggestions easy to combine and nice to share: you will experience a real comfort food vegan & vegetarian that will make you think one single thing: IMAGINE if your GRANNY would be VEGAN!

Contatti.

Scrivetemi su whatsapp! Sarò lieta di interagire con voi. Non telefonate, per favore: non sarei capace di rispondervi con tranquillità!  Write me on whatsapp! I'll be happy to interact with you. Don't call, please: I wouldn't stand it because it would make me nervous. :) 

whatsapp: +393921926175

bottom of page